Contact Us


Whether you’re looking for answers, or like to solve a problem, or just want to let us know what you think about those topics, you’ll find a way to contact us using this email:

Email: ingames.dg@gmail.com

Project number: 2014-1ES01-KA201-003392_5

Seminar (IT)

  • Workshops with teachers, in Italy

    In September, all the Secondary school teachers of Istituto Sacchetti attended a meeting about the importance and the benefits of using Videogames and multimedia materials in class. They were also presented the list of games and multimedia materials selected and described by the Italian team.
    Our objective was to find digital games which could be effectively integrated in the curriculum and easily used during the lessons. We have looked for digital games of different subjects: Science, Maths, English, French, Italian, Art, Geography and we have decided to describe not only ten games but a greater number to give teachers the opportunity to see that there are many games for every subjects on the Net, and to let them choose their favourite games to try with the students. We preferred digital online games to play on a pc or using the IWB because those are the multimedia resources that are available in our school.
    Most of the games are rather short, so you can easily adapt them to every moment of the lesson, at the beginning or at the end, to revise a content already done, or in the central part to introduce and learn about a new topic.
    Besides, all the games have some elements in common: a clear objective (a task to perform), some rules to follow, a feedback system and a reward element with points. They usually have the possibility to be multiplayer.
    All these traits make games motivating, engaging and interactive.
    While playing, students have fun and learn at the same time. They also can develop skills like critical thinking, problem solving, cooperation and social skills. Thanks to the immediate feedback they can evaluate their progresses and reflect on what and how much they have learned. Students are involved, they learn by doing and by interacting with the game and other mates when they play in teams.
    For all these reasons videogames can be included in the activities encouraged by the modern learning theories of Constructivism and social Constructivism. They are a good way to improve one's learning.
    As for the list of multimedia materials we tried to improve teachers' knowledge about new technologies. by describing some digital tools useful in the class, to create videogames, animations or quizzes, to share informations, make digital presentation, etc. All the teachers tried the games and the multimedia materials they were interested in during two workshops, held in September and November.
  • Recommended readings:

    - Musello M. Educare all’uso dei videogames. Aspetti pedagogici e didattici
    http://www.edutic.ua.es/
    - Gamification nella didattica: il processo, le regole e i personaggi del processo di lucidizzazione delle attività didattiche, in OS Didattica
    http://dida.orizzontescuola.it/
    - A. Ceccherelli Nuove forme di insegnamento: i videogiochi e l'edutainment
    http://rivista.scuolaiad.it/
  • Teacher Training: Prezi with the multimedia materials and tutorials studied by the teachers

  • Workshops with teachers, in Italy (Italian)

    Nel mese di Settembre 2015, tutti gli insegnanti della scuola secondaria dell'Istituto Sacchetti hanno partecipato a un meeting circa l'importanza ei vantaggi di utilizzare videogiochi e materiali multimediali in classe. E' stata presentata anche la lista di giochi e materiali multimediali selezionati e descritti dal team italiano.
    Il nostro obiettivo era quello di trovare giochi digitali che potessero essere efficacemente integrati nel curriculum e facilmente utilizzati durante le lezioni. Abbiamo cercato giochi digitali di varie materie: scienze, matematica, inglese, francese, italiano, arte, geografia e abbiamo deciso di descrivere non solo dieci giochi, ma un numero maggiore per dare agli insegnanti la possibilità di vedere che in rete esistono molti giochi di tutte le materie e per far loro scegliere i loro giochi preferiti da sperimentare con gli alunni. Abbiamo preferito giochi digitali online che si possono fare al pc o alla LIM, perché queste sono le risorse multimediali che sono disponibili nella nostra scuola.
    Quasi tutti i giochi sono piuttosto brevi, in modo da poter facilmente adattarsi ad ogni momento della lezione, all'inizio o alla fine, per esercitare un contenuto già fatto, o nella parte centrale per introdurre e conoscere un nuovo argomento.
    Inoltre, tutti i giochi hanno alcuni elementi in comune: un chiaro obiettivo (un compito da svolgere), alcune regole da seguire, un sistema di feedback e un elemento di ricompensa con un punteggio finale. Essi hanno in genere la possibilità di essere multiplayer. Tutte queste caratteristiche li rendono motivanti, coinvolgenti e interattivi.
    Durante il gioco, gli studenti si divertono e imparano allo stesso tempo. Essi possono anche sviluppare capacità importanti come il pensiero critico, la capacità di risolvere problemi e cooperare con gli altri. Grazie al feedback immediato possono valutare i loro progressi e riflettere su cosa e quanto hanno imparato. Gli studenti sono coinvolti, imparano facendo e interagendo con il gioco e gli altri compagni quando giocano in squadre.
    Per tutte queste ragioni i videogiochi possono essere inclusi nelle metodologie attive di apprendimento auspicate dal Costruttivismo e dal Costruttivismo sociale. Essi sono un ottimo modo per migliorare il proprio apprendimento.
    Per quanto riguarda l'elenco dei materiali multimediali abbiamo cercato di migliorare la conoscenza degli insegnanti sulle nuove tecnologie, descrivendo alcuni strumenti digitali utili nella classe, per creare videogiochi, animazioni o quiz, per condividere informazioni, fare presentazioni digitali, etc.
    Tutti gli insegnanti hanno provato i giochi e i materiali multimediali a cui erano interessati in due workshop, organizzati a Settembre e a Novembre.
  • Pictures about the teacher training activities in Italy

Copyright © 2015 Multimedia Game for Inclusion Project. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.
This project has been funded with support from the European Commission. This web site reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.